Tiziana Valvassori

Tiziana Valvassori ha iniziato lo studio del canto con il tenore Federico Lepre per poi perfezionarsi nel repertorio barocco e classico con il prof. Gianpaolo Fagotto, nella liederistica con Laura Antonaz e nel repertorio operistico con la prof. Liliana Moro, diplomandosi poi presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine con la Prof.. Mirna Pecile.

Ha spaziato dalla musica medievale (collaborando in diverse occasioni con il Dramsam di Gorizia) alla commedia madrigalistica (“La Barca di Venezia per Padova” di Banchieri), all’oratorio (“Jephte” di Carissimi) alla musica sacra tra cui ricordiamo la messa K317 di Mozart, il “Requiem” per soli, coro ed orchestra di fiati di Hydas e lo “Stabat Mater” di Pergolesi, nonché nella musica da camera, nel repertorio operistico e contemporaneo.

È stata la protagonista femminile dell’opera in friulano “Barbe Basili” di E. Vittorio, ha partecipato a “Traviata” e “Cavalleria Rusticana” ed ha tenuto concerti lirici dedicati all’opera italiana in diverse località italiane e all’estero nel teatro di Bergeijk (Olanda) e Garsten (Austria).

Nel 2001 ha iniziato l’attività di insegnamento occupandosi prima della teoria e del solfeggio, spaziando poi nella formazione musicale di base (età 3-5 anni) grazie alla frequenza di corsi di formazione con la prof. Grazia Abbà sul Metodo Kodaly, canto corale e didattica musicale nella scuola primaria, con la prof. Tatiana Smirnova (Russia) sulla “Didattica musicale” per bambini da 3 a 5 anni, con il prof. Grigoriy Shatkovsky sull’Educazione dell’orecchio musicale e con la prof. Paola Anselmi sulla musica 0-3 anni.

Dal 2003 lavora per l’Associazione Musicale EURITMIA occupandosi dei corsi di canto solistico, musica 0-3 anni, formazione di base, teoria e solfeggio fino alla preparazione degli esami di LSTE in convenzione con il Conservatorio J. Tomadini di Udine.